Archiv für den Monat: September 2020

Second chance for investors? – Several Altcoins in a similar way to the record run 2017

Some crypto currencies are currently showing a similar price development as during the crypto hype of 2017.

Several „alternative crypto currencies“, so the so-called „Altcoins“, are currently on a similar path to the record run of the crypto markets in 2017. For many stragglers this could possibly be a second chance, but it should be noted that for some Coins could already be the end of the flagpole. So be careful!

On June 11, 2017, Litecoin ( LTC ) was just under $ 33, according to data from CoinMarketCap

At the time of going to press, the price is close to $ 46, which is way below the previous record high of $ 365.

Ethereum ( ETH ) was at $ 340 at the time, which is even $ 2 below the current price of $ 342. The second largest cryptocurrency is actually stronger in comparison to itself than in 2017.

XRP , the altcoin from the blockchain payment service provider Ripple, was trading at $ 0.27 at the time, which is more than the current rate of $ 0.23

For Zcash ( ZEC ), however, the look into the past is probably the most painful, because in 2017 there were still a hefty 331 US dollars on the tableau, while today only 54 US dollars are to be booked.

The crypto markets have repeatedly given investors second and third opportunities , although these are often very different. Just because some cryptocurrencies are performing similarly to their weddings does not necessarily mean that they will ever reach previous record highs again.

The cryptocurrencies from the field of decentralized financial services (DeFi) are currently very trendy and are making substantial gains , but this category is more likely to be recommended for the experts among crypto investors. Often pure speculation is the driving force here, which creates great opportunities for profit, but carries at least the same risk of loss. In addition, some experts even raise doubts about the general legitimacy of the DeFi.

Le fait de ne pas dépasser 11K $ pourrait envoyer le Bitcoin à des creux mensuels: analyse des prix du week-end BTC

Même si la semaine dernière a été positive pour Bitcoin, la récente action des prix pourrait soulever des points d’interrogation pour les taureaux.

Après avoir commencé la semaine en dessous de 10500 $, Bitcoin a pu dépasser l’ancienne résistance difficile et revenir à la zone de 11000 $

Cependant, alors que BTC a gagné 5% au cours de la semaine dernière, la plupart des principales crypto-monnaies ont perdu leur capitalisation boursière. LINK à -18% et même Bitcoin Lifestyle à -2% ne sont que deux exemples. Les jetons tendance DeFi ont encore plus souffert.

Cela nous indique qu’une partie ou au moins une partie des gains de prix de BTC provenaient de la vente des altcoins, et non de fonds entrant dans la crypto – tout comme dans un marché haussier sain.

En entrant dans les derniers mois de 2020, qu’est-ce qui aura le plus d’impact sur le prix du Bitcoin?

Double-Top sur les 4 heures?

En regardant le graphique de 4 heures suivant, nous pouvons voir une formation double top autour de 11 100 $, ce qui est baissier.

De plus, il existe également une divergence baissière sur le RSI . Cela se produit lorsque le prix de l’actif augmente, tandis que le RSI diminue.

Un autre problème à considérer est la diminution du volume au cours de la semaine écoulée, ce qui montre que les acheteurs perdent leur pouvoir.

Malgré ce qui précède, et tout comme dans la crypto, la dynamique pourrait changer très rapidement. Gardez à l’esprit que Bitcoin attend également les marchés des actions et de l’or lundi, car les deux ont récemment eu un effet significatif sur le prix.

Le niveau à surveiller est, bien sûr, le récent sommet d’hier autour de 11 100 $. Dans le cas où Bitcoin se briserait au-dessus (plus haut se trouve la MA de 50 jours à environ 11250 $), la dynamique pourrait changer rapidement.

Cependant, tant que Bitcoin continue d’avoir des problèmes dans cette zone, le prix peut facilement baisser.

Par le bas, le premier niveau de soutien se situe autour de 10 800 $; suivi de 10 500 $ et 10 400 $ – où se trouve la ligne moyenne mobile de 100 jours (la ligne blanche).

Il mio cuore è cripto“ – Dave Portnoy dice di essere tornato nel commercio Bitcoin

Dopo una breve pausa dal commercio di crittografia, Dave Portnoy dice che tornerà a Bitcoin, ma ci sono altre ragioni per il suo ritorno?

Dave Portnoy, il fondatore di Barstool Sports, sta tornando a Bitcoin (BTC) dopo aver abbandonato bruscamente il commercio di valute digitali quando il suo investimento Chainlink (LINK) è andato a rotoli. In un recente video, Portnoy ha detto che il suo „cuore è cripto“ e che presto farà un ritorno al mercato delle criptovalute.

La personalità di internet, che è diventata un popolare day trader dopo la pandemia del coronavirus, è entrata nel mercato della Bitcoin il 14 agosto dopo l’incontro con gli avidi investitori miliardari della Bitcoin, Cameron e Tyler Winklevoss. Dopo aver ricevuto un rapido aggiornamento su cos’è il cripto e su come scambiarlo, Portnoy ha acquistato una quantità significativa di Bitcoin e Chainlink (LINK).

All’insaputa di Portnoy, il suo acquisto di LINK era vicino alla vetta di un rally al 1000% ed era tutt’altro che contento quando la sua posizione ha registrato una perdita mentre il prezzo di LINK è tornato bruscamente indietro. Poco dopo, Portnoy annunciò che avrebbe lasciato il mercato della crittovaluta. Il 22 agosto, ha detto: „Sono fuori dal mercato del cripto-criptato perché le monete non sempre salgono“. Stranamente, dopo una forte correzione del mercato dei cripto-criptatori, ora sta accennando a un ritorno.

Le „persone cripto“ sono il gruppo di persone più „piacevole“

Secondo Portnoy, egli ritiene che molti investitori nel mercato della crittovaluta condividano la sua stessa personalità.

L’imprenditore e investitore uscente ha detto che il suo „cuore è cripto“ e che presto tornerà. Ha detto:

„Le persone cripto, il gruppo di persone più simpatiche che abbia mai incontrato. Sono fottutamente pazzi“. Sono pazzi sui social media, sono pazzi su Twitter, hanno la stessa f*cking personalità che ho io, sono giocatori d’azzardo nel cuore, si inclinano, ridono di loro stessi, vogliono solo fare soldi. Sarò in crypto. Il mio cuore è cripto. Ma devo solo capirlo“.

Da quando Portnoy ha detto che sta uscendo dal mercato della crittovaluta, il prezzo del Bitcoin è sceso di circa il 12%. I principali altercoin, tra cui Ether (ETH) e LINK, hanno registrato cali ancora più ripidi rispetto al dollaro statunitense.

Il LINK, di cui Portnoy rimane entusiasta, è sceso del 21% dal 22 agosto. Ma gli altcoins hanno visto maggiori flessioni rispetto ai Bitcoin a causa dei loro forti rally nella seconda metà del 2020. LINK è passato da 4,74 dollari il 6 luglio a 19,99 dollari il 16 agosto, registrando un rally del 325%.

Il tempismo è interessante

La tempistica del messaggio di Portnoy alla comunità della crittovaluta è intrigante perché arriva dopo che il Nasdaq ha visto il più veloce calo del 10% nella storia.

Il problema con il panorama attuale del mercato azionario statunitense è che molti strateghi hanno visto il ritiro in arrivo. I titoli tecnologici, in particolare, hanno iniziato a scendere dopo la notizia che SoftBank era probabilmente la „balena del Nasdaq“ che ha fatto salire i prezzi con una gigantesca scommessa di 4 miliardi di dollari sulle azioni statunitensi.

Alexis Gray, uno stratega di investimenti d’avanguardia, ha dichiarato che l’encierro è stato difficile da sostenere a causa del divario tra le performance del mercato e le tendenze economiche globali. Ha detto:

„Le azioni sono state valutate alla perfezione. Questo è sempre stato difficile da sostenere quando c’è uno scollamento tra la performance dei mercati e l’andamento delle economie globali“.

Ciononostante, Portnoy sta tornando presto a Bitcoin e ha avuto qualche parola per la comunità di crittovalute. Ha dichiarato:

„Ti amo cripto, amo i marines LINK“.